Domenica 25 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'appuntamento

I seguaci di Escoffier in congresso

I seguaci di Escoffier in congresso

Claudio Barisone

Fino al 5 aprile il Grand Hotel Nuove Terme di Acqui Terme ospiterà il Congresso Nazionale Italiano dei Discepoli di Escoffier promosso dalla Delegazione del Piemonte e Valle d'Aosta.

Auguste Escoffier è stato uno studioso e storico della cucina francese, autore di libri per addetti ai lavori e fondatore di riviste di argomento gastronomico. A lui si deve la codificazione dei ruoli all'interno dello staff in cucina creando la "brigata", strutturata sul modello militare; è stato inoltre promotore dell’arte culinaria francese ‘internazionale’, diventando, tra l’altro, il cuoco delle teste coronate europee: "Il re dei cuochi, il cuoco dei re". L'Ordine Internazionale è nato a metà del secolo scorso in Francia e si è diffuso in 54 Paesi di tutto il mondo, con 25 mila ‘adepti’.

In Italia si contano circa 1000 affiliati (o discepoli, come son soliti chiamarsi) in maggioranza chef di alto livello direttori di albergo, maitre di sala, sommelier, produttori enogastronomici e divulgatori in genere dell'arte culinaria. Il Presidente dell’associazione italica, Francesco Ammirati darà il là al congresso che ‘intronerà’ 14 nuovi ‘discepoli’, alcuni dell’Acquese. L'evento, patrocinato dal Comune, sarà coordinato dallo chef nostrano Claudio Barisone. Previsti anche momenti ‘promozionali’ con visite all'Enoteca Regionale ‘Terme e vino’ e ad alcune cantine del territorio.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
.