Venerdì 14 Dicembre 2018

Teatro

'I suoceri albanesi. Due borghesi piccoli piccoli'

All'Ariston, mercoledì, l'ultimo appuntamento del cartellone teatrale

Due suoceri albanesi

Ultimo appuntamento in calendario mercoledì all'Ariston per la stagione teatrale

L’ultimo appuntamento del cartellone teatrale dell’Ariston è stato affidato a ‘I suoceri albanesi…due borghesi, piccoli piccoli’ di Gianni Clementi. Mercoledì 12 aprile, alle ore 21, il palcoscenico di piazza Matteotti in Acqui Terme ospiterà una commedia di grande successo magistralmente allestita dal regista Claudio Boccaccini ed interpretata da un cast di qualità. Francesco Pannofino e Emanuela Rossi saranno una coppia ‘politicamente corretta’, Lucio, consigliere comunale progressista e Ginevra, una chef in carriera con un passato di lotte politiche e generazionali, accoratamente impegnati ad educare la figlia Camilla secondo valori ‘alti’ come solidarietà e fratellanza. Un incidente domestico richiederà dei lavori di ristrutturazione che verranno affidati ad una ditta di due albanesi, padre e figlio, che raccontano ai committenti una storia toccante di immigrati, con barconi, clandestinità ed infine l’agognato permesso di soggiorno ed una ditta in regola per lavorare con dignità. Quando la famiglia borghese pensa di aver trovato un fulgido esempio di corretta integrazione, un imprevisto fa cadere il velo delle apparenze lasciando il posto a un coacervo di circostanze grottesche. Sulle assi acquesi ci saranno anche Silvia Brogi, Andrea Lolli, Maurizio Pepe, Filippo Laganà, Elisabetta Clementi. Info: 0144.58067

LE ULTIME NOTIZIE
I tesori di Alessandria e del territorio in mostra

Alessandria Scolpita

scultura

14 Dicembre 2018 alle 17:23

'Alessandria Scolpita': le fotografia della grande mostra per gli 850 anni della città

Alessandria Novara

Sanzioni pesanti: tre turni a Di Gregorio, portiere del Novara, ma anche due a Giuseppe Prestia

Calcio - Grigi

Stangata Prestia, due turni. Si farà ricorso?

14 Dicembre 2018 alle 00:06

La stangata. Pesantissima. In un momento in cui l’Alessandria di tutto avrebbe avuto bisogno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati