Giovedì 20 Settembre 2018

L'evento

Una città tutta Flowers & food

Una città tutta Flowers & food

Fervono i preparativi per la quarta edizione di ‘Flowers & Food’, la manifestazione bollente dedicata a fiori, piante ed ortaggi. Tema dell’edizione 2017: rose e piccoli frutti rossi. Sabato 27 e domenica 28 maggio, sin dal mattino, corso Bagni ospiterà una sequela di spot (circa cento) con i migliori vivaisti del Belpaese che esporranno, per oltre un chilometro, specie comuni e rare in un turbinio di colori e profumi davvero suggestivo.

Si vedranno e si potranno acquistare rose e peonie, arbusti e alberi da giardino, piante di agrumi e fruttiferi, ortaggi e aromatiche, fiori estivi di ogni genere, orchidee, cactus e piante carnivore. Una festa per gli occhi, ma anche per l’olfatto, tra profumi di lavanda e di rose antiche, di spezie, basilico e zafferano. E’ una festa anche per chi vuole imparare i segreti del giardinaggio contemporaneo: numerosi espositori, infatti, eccellenze vivaistiche, volentieri si prestano a rispondere ai quesiti posti dai visitatori.
«Per molti turisti che amano i giardini e i fiori Flowers & Food è una buona occasione per programmare un intero fine settimana alla scoperta della nostra città, dei suoi monumenti e delle sue peculiarità anche in termini di giardini» ha spiegato Mauro Ratto, responsabile del settore verde del Comune.
Al centro dell’attenzione 2017 saranno le rose e i piccoli frutti. Oltre i vivaisti, ci saranno espositori specializzati in prodotti alimentari e cosmetici esclusivamente a base di rose; un aperitivo (domenica 28 maggio, ore 12.30) dove la rosa sarà protagonista in tutto, dai vini aromatizzati alle tartine sino alla presentazione di un libro che racconta il mondo delle rose cinesi. Per l’occasione la Fontana delle Ninfee verrà addobbata con composizioni galleggianti fatti di rose e piccoli frutti di bosco realizzati dall’architetto Monica Botta e di notte, sull’acqua, brillerà la luce di mille lumini. Come di consueto, grazie ad un servizio navetta gratuito saranno coinvolte anche Villa Ottolenghi dal mirabile giardino, e il Castello dei Paleologi (con il suo Birdgarden) che, grazie alla collaborazione della Biennale dell’Incisione offrirà, lungo il camminamento, anche una esposizione di opere a tema floreale. E poi ci saranno laboratori per bambini, degustazioni, artigiani intagliatori all’opera, passeggiate a dorso d’asino ed un concorso, l’ ‘Acqui in fiore’, che premierà i balconi, giardini o vetrine più belli della città bollente.

LE ULTIME NOTIZIE
Estorsione continuata, cinque arresti

Anche la Finanza protagonista dell'operazione

Cronaca

Estorsione continuata, cinque arresti

20 Settembre 2018 alle 11:02

La Polizia   e la Guardia di finanza hanno arrestato 5 persone, tutte italiane, in esecuzione ...

Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati