Venerdì 21 Settembre 2018

Acqui Terme

Lorenzo Lucchini conquista Palazzo Levi (per 5 voti)

Lorenzo Lucchini conquista Palazzo Levi (per 5 voti)

Lorenzo Lucchini e Enrico Bertero appena dopo il risultato elettorale

«Incredibile» è il commento a caldo che entrambi i candidati Enrico Bertero di Centrodestra, sindaco uscente e Lorenzo Lucchini del Movimento 5 Stelle proferiscono interrogati sul risultato elettorale. Il primo ha portato a casa 4.204 voti il 49,97%, lo sfidante 4.209, il 50,03%. Per soli 5 voti («come le stelle del Movimento» motteggia qualcuno) Acqui Terme dovrebbe cambiare rotta e relegare nella minoranza consiliare tutti gli attori di destra e sinistra che hanno calpestato il palcoscenico politico negli ultimi dieci anni.

Ovviamente atteso il minimo iato di vittoria, verrà riproposto il conteggio, anche perché nel calderone delle ‘non valide’ ci sono finiti 6 voti contestati e non assegnati e 249 schede nulle. Insomma, seppur le direttive sull’interpretazione elettorale diffuse dall’Autorità sono abbastanza chiare e stringenti, non sono da escludere categoricamente eventuali colpi di scena. Sul prossimo numero de Il Piccolo, in edicola domani, approfondimenti, interviste e la possibile composizione del prossimo Consiglio Comunale acquese.

LE ULTIME NOTIZIE
Estorsione continuata, cinque arresti

Anche la Finanza protagonista dell'operazione

Cronaca

Estorsione continuata, cinque arresti

20 Settembre 2018 alle 11:02

La Polizia   e la Guardia di finanza hanno arrestato 5 persone, tutte italiane, in esecuzione ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati