Sabato 23 Febbraio 2019

Lavori

Inaugurati i nuovi accesi pedonali per la stazione

Inaugurati i nuovi accesi pedonali per la stazione

Il sindaco Lucchini all'inaugurazione

Sono stati inaugurati ieri i nuovi accessi pedonali per la stazione di Acqui Terme. L’entrata alla sala d’attesa e biglietteria del palazzo liberty sarà ora possibile utilizzando i due nuovi percorsi realizzati prolungando il primo ed il quarto marciapiede verso il passaggio a livello di via Chiabrera. Entrambi sono protetti e recintati così da renderli separati dalla zona di circolazione dei treni. Per la loro costruzione sono stati eseguiti rilevanti interventi di modifica dei binari tronchi, oltre alle opere di demolizione e di spostamento dei sotto-servizi. L’investimento economico complessivo di Rete Ferroviaria Italiana è stato di circa 250mila euro e i lavori sono stati commissionati alla ditta Macfer srl.
Con queste opere è stata finalmente scongiurata l’annosa prassi di attraversare o costeggiare i binari percorrendo una pericolosa scorciatoia per raggiungere in fretta i treni in partenza.
Il progetto è stato ideato dalla precedente amministrazione del sindaco Enrico Bertero e concordato con le Ferrovie dello Stato. La nuova giunta 5 Stelle raccoglie i frutti di un’opera importante e necessaria. «La Convenzione per la “gestione degli accessi” sottoscritta con il Comune, prevede che i percorsi siano dotati di due cancelli di ingresso (lato marciapiede e lato via Chiabrera) – hanno spiegato i tecnici di Rfi - Nelle ore notturne, durante lo stop della circolazione ferroviaria, saranno chiusi. Inoltre, è stato rinnovato l’impianto di illuminazione del piazzale ferroviario lato via Chiabrera con nuovi corpi illuminanti a led, disposti lungo i due percorsi, che sostituiscono la torre faro demolita».

LE ULTIME NOTIZIE
‘Contromano’ fino a quando?

Focus

‘Contromano’
fino a quando?

22 Febbraio 2019 alle 15:10

Quante volte avete avuto da ridire con qualche ciclista beccato ‘contromano’? Un comportamento a ...

Schianto, muore ristoratore

Cassano Spinola

Schianto, muore ristoratore

22 Febbraio 2019 alle 10:15

Un ristoratore di 36 anni, Alessio Pulcini, originario di Albano Laziale, è morto la notte scorsa ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati