Venerdì 14 Dicembre 2018

Il caso

Piccoli Comuni, pericoli e indifferenza generale

Piccoli Comuni, pericoli e indifferenza generale

I sindaci Vittorio Grillo e Luigi Barbero

Nei giorni scorsi a Torrita di Siena, si è tenuta una manifestazione nazionale intitolata ‘Orgoglio Comune’, un evento organizzato dall’Anpci (Associazione Nazionale Piccoli Comuni d’Italia) e volto a contrastare le fusioni dei municipi minori. «E’ vergognoso – ha commentato sprezzante il sindaco di Terzo, Vittorio Grillo – Alla manifestazione abbiamo partecipato solo io e il sindaco di Morsasco, Luigi Barbero. Sono intervenuti solo quattordici primi cittadini da tutta Italia a rappresentare i paesi con meno di 5mila abitanti. Tutti si lamentano per le condizioni e il destino riservati alle piccole comunità e poi quando c’è da metterci la faccia ognuno se ne sta a casa propria. Non so se è per menefreghismo o per ragioni di partito, sta di fatto che a combattere questa battaglia di sopravvivenza siamo davvero in pochi».
Dal racconto dell’intervistato al raduno nazionale Anpci c’era una grande folla di cittadini preoccupati del futuro delle proprie comunità ma nessun ‘politicante di professione’. «Quando poi chiuderanno qualche Comune, allora saranno pronti a lamentarsi con sdegno davanti alle telecamere» ha lamentato l’intervistato. Dalla concione Torrita è emerso il dato sconcertante della ferma la volontà governativa di accorpare i paesi fino al raggiungimento dei 10mila abitanti. «E forse anche oltre, al punto che l’Anpci ha aperto le iscrizioni anche ai municipi da 15mila abitanti a rischio di fusione» ha precisato Grillo.

Questa circostanza, calata nella realtà dell’Acquese, paventa scenari inquietanti: ad esclusione di Acqui Terme, tutti gli altri paesi, anche i maggiori, Cassine, Bistagno, Rivalta sarebbero vittime di queste manovre politiche. Eppure nessun rappresentante comunale era presente alla manifestazione di Torrita di Siena. Maggiori dettagli su Il Piccolo in edicola domattina.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Novara

Sanzioni pesanti: tre turni a Di Gregorio, portiere del Novara, ma anche due a Giuseppe Prestia

Calcio - Grigi

Stangata Prestia, due turni. Si farà ricorso?

14 Dicembre 2018 alle 00:06

La stangata. Pesantissima. In un momento in cui l’Alessandria di tutto avrebbe avuto bisogno ...

Alessandria Novara

Il resposabile degli steward ferito dopo l'agguato dei tifosi novaresi

Il fatto

Tafferugli prima
del derby, due feriti

12 Dicembre 2018 alle 20:47

Agguato dei tifosi del Novara  mezzora prima del fischio d'inizio del derby. Una quidicina di ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati