Mercoledì 21 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Partecipazione

Arrivano le prime assemblee cittadine

Arrivano le prime assemblee cittadine

A Lussito il primo appuntamento

Era uno dei punti più originali del programma elettorale pentastellato. La partecipazione ‘dal basso’ al governo locale era immaginata da Lucchini & co. dando voce alle comunità (soprattutto extra moenia) raggruppate in assemblee cittadine.

«L’operazione è finalizzata alla futura costituzione dei consigli di quartiere, che saranno il nucleo di un nuovo modo di pensare all'amministrazione - comunicano dall’entourage del sindaco - Il primo incontro si terrà il 23 gennaio alle ore 18 a Lussito, presso la Parrocchia Nostra Signora della Neve nel Borgo Superiore, e coinvolgerà i cittadini di zona sud Bagni e delle frazioni di Lussito e Ovrano». 

In questa sede l’amministrazione comunale avrà modo di presentarsi e confrontarsi con le istanze di ogni quartiere. Alcuni temi saranno già all’ordine del giorno: compostaggio e raccolta differenziata porta a porta; a tal fine interverranno il primo cittadino e i tecnici dell’Econet.

Informano da Palazzo Levi che le assemblee proseguiranno nel corso delle settimane successive; saranno in totale sei incontri e coinvolgeranno tutte le frazioni e i quartieri della città, suddivisa in quattro zone. «Alla base di queste assemblee c’è l’idea che la costruttiva partecipazione dei cittadini sia una forza propulsiva per l’Amministrazione, il vero motore per il cambiamento e l’investimento più saggio per il nostro futuro» ha concluso il sindaco Lorenzo Lucchini.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
.