Sabato 19 Gennaio 2019

L'evento

Carnevale sì, ma solo sabato (e al coperto)

Carnevale sì, ma solo sabato (e al coperto)

Carnevale al Palladium

La perturbazione siberiana che da qualche giorno sta facendo battere i denti all’Italia, ha avuto ragione del Carnevale Acquese, l’evento che sabato e domenica scorsi avrebbe dovuto portare suoni, colori ed allegria in giro per la città bollente. Il re e la regina Sgaientò, le maschere storiche della città termale, dovranno aspettare probabilmente una settimana per potersi scottare nella fonte simbolo della città e così dare il ‘là’ al grande rondò di carri e maschere.

Gli organizzatori, Soms e Comitato Amici del Carnevale, avuta notizia delle previsioni del tempo, hanno in anticipo annullato l’appuntamento domenicale en plein air, confermando, però, quello organizzato di concerto con il sindacato di Polizia, Coisp, sabato 24 febbraio, nella nota discoteca acquese del Palladium. Qui, il vulcanico direttore dell’evento, Antonio Frisullo, ha ammannito due feste in verità collegate, una pomeridiana riservata ai bambini e a seguire, quella allargata agli adulti mascherati. L’appuntamento per i più piccoli, oltre a offrire leccornie, intrattenimento e baby dance, ha promosso l’intento educativo per dire ‘No al bullismo’ con momenti di riflessione e confronto sul tema.

All’appello del sindacato della polizia hanno risposto quattro scuole cittadine. Inoltre a trasmettere la voglia di vita e socializzazione, ci hanno pensato i ballerini della Creativ Crew che hanno entusiasmato i presenti con mirabolanti coreografie ideate dal loro maestro, Saimir Balla. Come da tradizione, le maschere più originali sono state premiate con diplomi e targhe e poi la sera è andato in scena l’appuntamento allargato agli adulti valido anche per la nomina della reginetta Sgaientò. L’edizione 2018 ha incoronato Elisa Grillo.

LE ULTIME NOTIZIE
Lu e Cuccaro: è(f)fusione

Stretta di mano tra i sindaci Fontefrancesco e Bellinaso

La storia

Lu e Cuccaro: è(f)fusione

18 Gennaio 2019 alle 18:27

La Regione ha deciso: Cuccaro e Lu saranno un Comune solo, mosche bianche in una provincia dove ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati