Martedì 25 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'intervento

Area di sgambamento, iniziano i lavori in via Carlo Marx

Area di sgambamento, iniziano i lavori in via Carlo Marx

Operai a lavoro in via Marx

Sabato mattina operai a lavoro in via Carlo Marx per la rimozione dei binari-piedistallo di una locomotiva a vapore che mai è arrivata nella città bollente. Lo spazio diventerà un’area di sgambamento per cani. L’avevamo preannunciato giorni fa analizzando una delibera di giunta. Dalle parole Palazzo Levi è passato ai fatti e lo spartitraffico, delimitato da una recinzione alta due metri, verrà messa a disposizione di padroncini e canidi amici a quattro zampe.

«Come promesso in campagna elettorale stiamo lavorando per dotare la città di alcuni servizi essenziali per tutti quei cittadini che hanno un amico a quattro zampe - spiega l’assessore all’Ambiente, Maurizio Giannetto - Se da una parte chiediamo maggiore rispetto delle norme e del senso civico, dall’altra cerchiamo di garantire a chi è possessore di un cane la possibilità di farlo correre in libertà e in sicurezza».

All’area di via Carlo Marx, se ne aggiungeranno altre in via Nizza (che sarà la più grande), corso Divisione Acqui e via Salvo D’Acquisto. La prima sarà dotata di una serie di attrezzature fornite da alcuni sponsor; quella di corso Divisione Acqui si troverà in una zona residenziale, vicino ad un parcheggio, l’ultima, a lato di via Moriondo, sarà collocata dietro l’Istituto Fermi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.