Lunedì 25 Marzo 2019

L'esperienza

Due ragazze estoni in Erasmus all'Alberghiero

Due ragazze estoni in Erasmus all'Alberghiero

Si è concluso nei giorni scorsi il primo progetto di ‘Incoming’ dell’istituto Enaip acquese. L’iniziativa, rientrante nel programma europeo di mobilità internazionale Erasmus Plus, ha consentito a Grete e Oksana, due ragazze estoni, di frequentare per un mese le lezioni dell’Alberghiero. «In Estonia, a Viljandi, le ragazze sono iscritte alla scuola professionale di cucina – hanno spiegato dall’istituto – Durante le lezioni del progetto hanno potuto confrontarsi con i loro coetanei acquesi e frequentare i laboratori della nostra offerta formativa».

Grete e Oksana hanno potuto così avvicinarsi alla cucina della tradizione italiana e piemontese, ma non solo. L’esperienza è stata anche l’occasione per far conoscere loro il territorio; oltre alle tradizionali visite al patrimonio archeologico e storico della città bollente, le studentesse hanno visitato la cantina Cuvage e l’Enoteca Regionale immergendosi nel mondo affascinante dell’enologia acquese. Prima di ripartire per l’Estonia, le due ragazze sono state le protagoniste dell’evento “Apericena estone”, organizzato nell’ambito del ristorante didattico.

Grete e Oksana, insieme agli allievi del Cfp, sono state parte attiva nella fase operativa/lavorativa, impegnandosi in un servizio con clienti “reali” e sperimentando le loro competenze. Mentre gli allievi del corso di Tecnico di cucina si sono occupati della realizzazione di piatti italiani ed estoni, sotto la supervisione del loro docente e della chef estone Lea Kask, gli studenti del corso di sala e bar hanno allestito il buffet, accolto e servito un’ottantina di ospiti sotto lo sguardo attento del docente di enogastronomia.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati