Giovedì 22 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'idea

‘Beelogger’, il cortometraggio dell’Aido

‘Beelogger’, il cortometraggio dell’Aido

Una prima speciale verrà ospitata stasera, alle ore 21, dal cinema teatro Ariston. Si tratta dell’ultimo progetto dell’Aido ‘Piccinini’ di Acqui Terme, ‘Beelogger’, un cortometraggio ideato a scritto dagli allievi della quinta A (2017-2018) dell’Istituto ‘Montalcini’. «Charlotte è una videoblogger; insieme all’amica Nicole, si accinge ad una delle sue spedizioni in diretta su Youtube – ha spiegato il regista dell’opera Fabio Solimini - Alla guida di un improbabile mezzo di trasporto daranno inizio ad un racconto dalla circolarità surreale».

Il corto annovera tra i protagonisti anche un mulo dispettoso, un organista felice, un prete di campagna, due alpini, uno vecchio ed uno giovane. «Nato nel solco della pluriennale collaborazione tra l’Aido e il noto regista Solimini, il cortometraggio aspira a tenersi in equilibrio sul filo sottile che separa la tragedia dalla commedia, la vita dalla morte – hanno aggiunto Claudio Miradei e Nadia Biancato vertici dell’Aido – Per affrontare un tema importante come quello della donazione abbiamo scelto la levità, preferendo sollecitare l’emozione di un sorriso piuttosto che calcare la mano sugli aspetti tragici legati alla circostanza. Oggi sono 9mila le persone in lista d’attesa a fronte di 3mila possibili donatori. Occorre parlare ogni giorno di donazione e i ragazzi con ‘Beelogger’ ci insegnano a farlo con un linguaggio nuovo, diretto». 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
Alluvioni Cambiò

La scienza vi reclama: venite
a farvi pungere

20 Agosto 2019 ore 07:41
.