Lunedì 25 Marzo 2019

Il caso

Chiusura Palaruggine, una storia tragicomica

Chiusura Palaruggine, una storia tragicomica

Scovazzi spiega la situazione del Centro Congressi

Chiude nuovamente il Centro Congressi. Recenti accertamenti hanno rivelato la mancanza del certificato di collaudo statico previsto dalla legge. L’annuncio, a mezzo conferenza stampa, lo hanno dato il sindaco Lorenzo Lucchini e l’assessore Mario Scovazzi.

Nei primi giorni di aprile 2018, in seguito al cedimento dei supporti della controsoffittatura e della conseguente caduta dei pannelli, l’amministrazione penta-stellata aveva avviato una serie di sopralluoghi rilevando l’esistenza di profonde crepe a carico della parte in calcestruzzo dell’immobile.

Carlo Doimo, incaricato di verificarne le cause, ha attribuito l’evento a un assestamento del terreno.
Nella delega al professionista, anche la valutazione della immediata pericolosità. L’ok dell’ingegnere ha permesso già dal mese di maggio di usare il Palaruggine interdicendo il passo nell’area soggetta al crollo

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati