Il caso

Amag stacca l’acqua, scoppia la protesta

Vecchi casi di morosità coinvolgono 46 famiglie

Amag stacca l’acqua, scoppia la protesta

Alcuni dei residenti del condominio rimasto senz'acqua

Provate voi a stare un’intera giornata senz’acqua: e qui, nel nostro palazzo, ci sono famiglie con anziani, bimbi piccoli, persone in difficoltà. Un’azienda pubblica come Amag, pur vantando giustamente dei crediti, può prendere una decisione del genere?»: mercoledì pomeriggio, in via Bensi, 46 famiglie sono addirittura scese in strada per protestare contro la decisione della partecipata di staccare l’acqua corrente a un intero edificio per colpa di vecchie morosità.
«Nessuno mette in discussione la regolarità degli arretrati - analizza Gianfranco Sanelli, amministratore del condominio al civico 116, noto anche come ‘Diana Eliana’ - Ma perché non si è tenuto conto che almeno la metà dei residenti è sempre stato regolare nei pagamenti e che, da oltre 100mila euro di debiti, negli ultimi due anni si è scesi a 86mila. Oltretutto, le bollette dopo il 2014 sono state tutte pagate regolarmente: quindi, dal nostro punto di vista, la decisione assunta da Amag, e dal suo amministratore delegato Mauro Bressan, è semplicemente assurda».

Sul 'Piccolo' oggi in edicola tutte le testimonianze.

LE ULTIME NOTIZIE
Chiamparino: "La Cittadella come la Reggia di Venaria"

Il sindaco Rita Rossa tra il presidente Sergio Chiamparino e l'assessore regionale Giuseppina De Santis

Il progetto

Chiamparino: "La Cittadella
come la Reggia di Venaria"

27 Aprile 2017 alle 08:44

Trasformare la Cittadella in una nuova eccellenza dell'offerta culturale e turistica del Piemonte - ...

Alessandria Di Masi Pillon Magalini

Non si è fatta attendere la risposta del Livorno Calcio all'appello del presidente dell'Alessandria

Calcio - Grigi

Livorno: "No a appelli
e sollecitazioni"

25 Aprile 2017 alle 11:05

La Cremonese ha parlato per prima, mettendo tutti a tacere: silenzio stampa di tutti i tesserati ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati