Martedì 21 Novembre 2017

La denuncia

Povero fiume Tanaro, poca acqua e rifiuti d’ogni tipo

Probabilmente, se non ci fosse stata la grande siccità di questa estate 2017, non ce ne saremmo neppure accorti. La secca del Tanaro, però, è così evidente - basta passeggiare dalle parti del ponte Meier per rendersene conto - che, dal suo letto, spuntano adesso oggetti e rifiuti d’ogni tipo.
Addirittura, nei giorni scorsi, come si può evincere dalle foto scattate dal nostro Ivano Panarello, pezzi di elettrodomestici, parti di mobili, una bici conficcata nella melma e pure un preoccupante fusto sigillato, contenente non si sa bene che cosa.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Lerda

Franco Lerda è il più vicino alla successione a Stellini sulla panchina dei Grigi

Calcio - Grigi

Lerda in pole position,
domani l'incontro decisivo

20 Novembre 2017 alle 23:34

Con Foscarini posizioni distanti sul contratto, Di Carlo poco convinto di ripartire dalla C, come ...

Rivoluzione: via Stellini e Sensibile

Esonero per Cristian Stellini e risoluzione consensuale per Pasquale Sensibilee

Calcio - Grigi

Rivoluzione: via Stellini
e anche Sensibile

20 Novembre 2017 alle 17:04

La sera e la notte sono passate. Anche buona parte della giornata. Prima dell'annuncio: Cristian ...

Il premier Gentiloni domani a Volpedo

Paolo Gentiloni

La visita

Il premier Gentiloni
a Volpedo

19 Novembre 2017 alle 08:45

Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, sarà in visita a Volpedo domani, lunedì 20 novembre, ...

Mattarella premia medico casalese

Daniela Degiovanni

Lotta all'amianto

Mattarella premia
medico casalese

19 Novembre 2017 alle 00:02

La casalese Daniela Degiovanni, medico oncologo da anni in prima linea nella lotta all’amianto, è ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati