Domenica 18 Febbraio 2018

La denuncia

Povero fiume Tanaro, poca acqua e rifiuti d’ogni tipo

Probabilmente, se non ci fosse stata la grande siccità di questa estate 2017, non ce ne saremmo neppure accorti. La secca del Tanaro, però, è così evidente - basta passeggiare dalle parti del ponte Meier per rendersene conto - che, dal suo letto, spuntano adesso oggetti e rifiuti d’ogni tipo.
Addirittura, nei giorni scorsi, come si può evincere dalle foto scattate dal nostro Ivano Panarello, pezzi di elettrodomestici, parti di mobili, una bici conficcata nella melma e pure un preoccupante fusto sigillato, contenente non si sa bene che cosa.

LE ULTIME NOTIZIE
Casale non ce la fa; vince Parma

Veduta di Parma

Il verdetto

Casale non ce la fa.
Vince Parma

16 Febbraio 2018 alle 11:42

Delusione Casale. Sarà Parma la Capitale italiana della cultura 2020. Lo ha deciso stamani la ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati