Mercoledì 19 Settembre 2018

L'idea

Il Rotary Club: "Mettiamo a dimora 2.400 alberi"

Il Rotary Club: "Mettiamo a dimora 2.400 alberi"

La zona in cui potrebbe sorgere il parco urbano ‘firmato’ Rotary

Dietro al cimitero comunale, non proprio a ridosso della pista di atterraggio del campo di aviazione, c’è un’area che potrebbe diventare un polmone verde per Alessandria. E la città capoluogo ne avrebbe davvero bisogno. Lo dice l’impennata delle polveri sottile e l’altrettanto preoccupante picco di problemi alle vie respiratorie, conseguenza diretta della micidiale miscela costituita da siccità e incremento di Pm10.
Se venissero messi a dimora 2.400 alberi in una zona dell’estensione di tre ettari, come il Rotary pensa di fare, tra qualche anno, quando le piante avranno raggiunto un’altezza significativa, si potrà davvero dire di aver quantomeno cercato di limitare i danni provocati dalla stagnazione dell’aria. Lasciando a chi verrà dopo di noi un patrimonio da conservare.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati