Lunedì 25 Marzo 2019

Comune

Nella città smart si segnala meglio quel che non va

Nella città smart si segnala meglio quel che non va

Rifiuti abbandonati. È una delle tante segnalazioni dei nostri lettori. Presto, sarà anche semplice contattare il Comune

«Il consiglio comunale di Alessandria ha approvato la mozione che entro 180 giorni renderà la nostra città un po' più smart».
L’euforico annuncio arriva da Francesco Gentiluomo del Movimento Cinque stelle, che ha presentato la mozione stessa.
«Con un investimento minimo - spiega il consigliere grillino - il Comune si è impegnato ad aderire un servizio gestionale informatizzato che consentirà agli alessandrini di inviare dal proprio smartphone o da pc segnalazioni riguardanti l'abbandono di rifiuti, lampioni non funzionanti, strade e marciapiedi dissestati, atti di vandalismo ed altre forme di degrado urbano direttamente agli uffici competenti».

Gentiluomo evidenzia come «ad Alessandria ogni giorno aumentano le criticità che riguardano il degrado urbano. Occorre ogni sforzo possibile per agevolarne efficacemente il contrasto».

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati