Venerdì 19 Ottobre 2018

Inaugurazioni

Zonta in cammino verso il centenario. Con le donne coraggiose

Ieri all'Alexandria International School, oggi al giardino botanico

Zonta Club Alessandria

Oggi, al Giardino Botanico, l'inaugurazione dell'allestimento di Giuliano Saba dedicato alle donne coraggiose

Prima il percorso dedicato alle donne coraggiose, ieri mattina, sei tigli intitolati ad altrettante figure femminili "uniche e irripetibili", Amelia Earhart, Rita Levi Montalcini, Lella Lombardi, Oriana Fallaci, Anna Frank e Malala, nel cortile dell'Alexandria International School, che è stata coinvolta nel progetto di Zonta Club Alessandria. Protagonista, anche questa mattina, del secondo taglio del nastro, al Giardino Botanico, nel roseto di Zonta inaugurato l'8 marzo, per l'installazione, 'La Conoscenza',  donata dall'artista Giuliano Saba, riconoscimento dell'impegno di Zonta Alessandria mel diffondere la conoscenza dei diritti, primo fra tutti quello allo studio. Un fiore in acciaio, con sei foglie, su cui sono incisi altri nomi di donne straodinarie, come Marie Curie, Elena Lucrezia Cornaro, Grazia Deledda e Artemisia Gentileschi. Sono, così, tredici le donne a cui Zonta Alessandria ha già reso omaggio, un numero destinato a crescere perché entro il 2020 altri percorsi saranno inaugurati, "nei luoghi con amministrazioni comunali più sensibili ai diritti fondamentali dell'umanità, quelli che le donne si impegnano a difendere ogni giorno", come sottolineano le socie del club alessandrino. Che con questi due eventi hanno terminato il biennio 2016 - 2018, a guida Gabriella Daini, e proseguito nei festeggiamenti per il 18° compleanno. Ma sono anche tappe di avvicinamento al centenario di Zonta Club International, che sarà nel 2019

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati