Martedì 26 Marzo 2019

Il bando

Bar Marini, nuove offerte con un canone più basso?

Bar Marini, nuove offerte con un canone più basso?

Nuovo tentativo, si spera questa volta fruttuoso, per la riapertura dello storico bar Marini, ai giardini pubblici: dopo il primo bando andato deserto, infatti, sul sito di Aspal ne è stato pubblicato un secondo - con termine per la presentazione delle offerte fissato alle ore 12 del prossimo 30 luglio - con ‘paletti’ sicuramente meno rigidi rispetto a quelli che, con ogni probabilità, hanno sconsigliato ad eventuali interessati di formulare offerte nell’altra occasione.

Scendendo nei particolari, l’affitto del Marini sarà basato su quattro punti principali: durata di nove anni; canone determinato dall’esito della gara che si aprirà sulle offerte, con un minimo di 18.000 euro annui in rate mensili anticipate; messa a norma dei locali facenti parte dell’azienda, secondo le prescrizioni dell’Asl e a cura e spese dell’affittuario; l’uso dei locali e degli spazi così come individuati per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande, con attenta manutenzione e custodia degli stessi.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati