Sabato 15 Dicembre 2018

Mercati

Borsalino: il primo obiettivo sono gli Usa

Borsalino: il primo obiettivo sono gli Usa

La firma. Da sinistra, Stefano Ambrosini, Paola Barisone, Alessandro Monza e Luciano Mariano. Sotto, Philippe Camperio

Ora che la Borsalino è ufficialmente di proprietà di Philippe Camperio, l’obiettivo del cappellificio sono i mercati esteri. Uno, in particolare, quello degli Stati Uniti, che secondo l’investitore ginevrino «oggi rende troppo poco, un milione di euro: dovrebbe rendere per quella cifra la sola New York». Per gli States si sta dunque preparando un piano di forti investimenti, seguito da quello per il Giappone, dove Camperio è stato di recente «ottenendo - come hanno sottolineato in suoi collaboratori - ottimi accordi».

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti. 

LE ULTIME NOTIZIE
I tesori di Alessandria e del territorio in mostra

Alessandria Scolpita

scultura

14 Dicembre 2018 alle 17:23

'Alessandria Scolpita': le fotografia della grande mostra per gli 850 anni della città

Alessandria Novara

Sanzioni pesanti: tre turni a Di Gregorio, portiere del Novara, ma anche due a Giuseppe Prestia

Calcio - Grigi

Stangata Prestia, due turni. Si farà ricorso?

14 Dicembre 2018 alle 00:06

La stangata. Pesantissima. In un momento in cui l’Alessandria di tutto avrebbe avuto bisogno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati