Giornale
22 °C Previsioni|Mercoledì 23 aprile 2014
|
RSS-RDF
|
Scrivi
|
Pubblicità
|
Abbonamenti   Ricerca  Storico   Sito  
Casale

"No ai soldi ‘riparatori’ di Schmidheiny"

Casale | 30/11/2011 — Adesso il filo dell’attenzione della trattativa avviata dai legali dell’imputato svizzero del processo Eternit di Torino, Stephan Schmidheiny, si sposta all’offerta fatta alle amministrazioni dei comuni di minori dimensioni che sono costituiti parte civile. Si tratta di Balzola, Morano sul Po, Villanova Monferrato, Pontestura, Coniolo, Ozzano Monferrato, Mirabello, Stroppiana, Caresana, Candia Lomellina, Mede Lomellina. A tutti andrebbero, contro il ritiro della loro presenza nel procedimento penale, 160mila euro, una discreta cifra, soprattutto in periodi di vacche magre per le casse comunali. E come è avvenuto per Casale Monferrato dove quella che viene definite “offerta del diavolo” è al centro del dibattito politico e non solo, la discussione è aperta. «Me ne ha parlato sabato pomeriggio il nostro avvocato Ester Gatti, alla quale era stata trasmessa dai legali dell’imputato – dice il sindaco di Pontestura Franco Berra – ovviamente ne dovremo parlare in giunta, dovrà essere oggetto di un confronto franco e aperto in un consiglio comunale, che sia magari anche un consuiglio comunale aperto. Allo stato, personalmente, non mi sembra vi siano le condizioni perché delle vite umane possano essere monetizzate in questo modo»

Prima pagina

La storia del tesoro di Marengo

In regalo agli abbonati 'Il Tesoro di Marengo': la storia del grande tesoro trovato presso la cascina Pederbona in un volume di 192 pagine, ricco di suggestive immagini d'epoca. Studiosi di tutta Italia si confrontano sui misteri dei favolosi argenti romani

Prima pagina

La guida alle nostre cantine

E' disponibile per tutti i lettori la guida alle cantine della provincia. Si tratta di un’agile pubblicazione, di formato tascabile, che ha lo scopo di fornire ‘idee per il vino’. Resa possibile grazie alla collaborazione con la delegazione di Alessandria e Asti dell’Ais, l’associazione italiana dei sommelier, che ha portato nei mesi scorsi alle nostre pagine dedicate ai sapori

Prima pagina

Un libro su Spinetta. Verso il futuro

Un libro per ripensare Spinetta e il suo ruolo rispetto ad Alessandria. Il nostro giornale presentato il volume ‘Spinetta. 40 anni dopo’, pubblicato dagli Amici della Biblioteca della Fraschetta. I lettori e gli abbonati possono ancora richiederlo presso la nostra redazione, in via Parnisetti 10

Prima pagina

La Piccola guida dei Sapori

Una guida che sia pratica, utile e che aiuti i nostri lettori a conoscere l’offerta enogastronomica del territorio, tra ristoranti, trattorie e risto-wine bar. Tra locali “storici” e altri innovativi. È l’obiettivo che ci poniamo con questa pubblicazione