Giovedì 21 Giugno 2018

Dipendenze

Muliere, ordinanza contro il gioco d'azzardo

Muliere, ordinanza contro il gioco d'azzardo

Utilizzando l’autorità che gli concede la legge regionale numero 9 del 2 maggio 2016 che riporta le “Norme per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico”, il sindaco di Novi ha ordinato limitazioni temporali all’esercizio del gioco tramite gli apparecchi e reiterato la diminuzione dell’attività delle sale gioco e delle sale scommesse.
L’articolo 6 della legge numero 9 del 2016, prevede che i comuni, per esigenze di tutela della salute e della quiete pubblica, nonché di circolazione stradale, entro novanta giorni dall’entrata in vigore della citata legge, dispongono limitazioni temporali all’esercizio del gioco per una durata non inferiore a tre ore nell’arco dell’orario di apertura previsto, all’interno di sale da gioco e sale scommesse, nonché negli esercizi pubblici, negli esercizi commerciali, nei circoli privati e in tutti i locali aperti al pubblico in cui all’interno sono presenti o comunque accessibili apparecchi per il gioco. 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic. La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati