Giovedì 23 Maggio 2019

Il caso

La Città dei Campionissimi si è dimenticata di Girardengo

La Città dei Campionissimi si è dimenticata di Girardengo

Trentanove anni fa, esattamente il 9 febbraio 1978, si spegneva a Cassano Spinola Costante Girardengo, il primo dei campionissimi del ciclismo: peccato che l’anniversario della scomparsa di uno dei ciclisti più celebri di tutti i tempi, ieri sia passato quasi inosservato, nessuna cerimonia pubblica per ricordarlo né a Novi (dove nacque alla cascina Scarazzolo il 19 marzo 1893), né a Cassano Spinola, il paese della moglie, dove ‘il Gira’ spirò.
Ci sono state le commemorazioni private, le messe volute e partecipate dai nipoti e dagli intimi, ma nessuna cerimonia pubblica e questo un po’ stupisce, considerando il valore del campione, anzi del campionissimo prima, e dell’uomo poi. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati