Il caso

Oltre mille persone in piazza Mazzini per i treni

Oltre mille persone in piazza Mazzini per i treni

Sono stati gli studenti i veri protagonisti della mobilitazione per la ripresa dei collegamenti ferroviari da e per Casale. Sabato mattina, nonostante una leggera pioggia (sembra quasi una nemesi anche quando qualche mese fa ci fu la prima iniziativa le condizioni meteo avevano rovesciato acqua sui partecipanti) la maggior parte dell’oltre migliaio di persone che si sono concentrate prima in piazza Mazzini per poi raggiungere il piazzale antistante la stazione erano proprio gli allievi delle scuole superiori di Casale, intervenuti con i loro vessilli. Ma all’iniziativa che ha visto il coordinamento di CasaleBeneComune, con Johnny Zaffiro ed il capillare lavoro di distribuzione volantini fatto da Elio Botto, hanno preso parte anche i rappresentanti delle istituzioni delle quattro province interessate, Alessandria (con il consigliere provinciale casalese Giuseppe Iurato a rappresentare Rita Rossa), Vercelli, Asti e Pavia. E, in testa ai sindaci c’erano i primi cittadini di Casale, Titti Palazzetti, e di Vercelli, Maura Forte 

LE ULTIME NOTIZIE
Chiamparino: "La Cittadella come la Reggia di Venaria"

Il sindaco Rita Rossa tra il presidente Sergio Chiamparino e l'assessore regionale Giuseppina De Santis

Il progetto

Chiamparino: "La Cittadella
come la Reggia di Venaria"

27 Aprile 2017 alle 08:44

Trasformare la Cittadella in una nuova eccellenza dell'offerta culturale e turistica del Piemonte - ...

Alessandria Di Masi Pillon Magalini

Non si è fatta attendere la risposta del Livorno Calcio all'appello del presidente dell'Alessandria

Calcio - Grigi

Livorno: "No a appelli
e sollecitazioni"

25 Aprile 2017 alle 11:05

La Cremonese ha parlato per prima, mettendo tutti a tacere: silenzio stampa di tutti i tesserati ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati