Il caso

Oltre mille persone in piazza Mazzini per i treni

Oltre mille persone in piazza Mazzini per i treni

Sono stati gli studenti i veri protagonisti della mobilitazione per la ripresa dei collegamenti ferroviari da e per Casale. Sabato mattina, nonostante una leggera pioggia (sembra quasi una nemesi anche quando qualche mese fa ci fu la prima iniziativa le condizioni meteo avevano rovesciato acqua sui partecipanti) la maggior parte dell’oltre migliaio di persone che si sono concentrate prima in piazza Mazzini per poi raggiungere il piazzale antistante la stazione erano proprio gli allievi delle scuole superiori di Casale, intervenuti con i loro vessilli. Ma all’iniziativa che ha visto il coordinamento di CasaleBeneComune, con Johnny Zaffiro ed il capillare lavoro di distribuzione volantini fatto da Elio Botto, hanno preso parte anche i rappresentanti delle istituzioni delle quattro province interessate, Alessandria (con il consigliere provinciale casalese Giuseppe Iurato a rappresentare Rita Rossa), Vercelli, Asti e Pavia. E, in testa ai sindaci c’erano i primi cittadini di Casale, Titti Palazzetti, e di Vercelli, Maura Forte 

LE ULTIME NOTIZIE
Vendemmia in anticipo, oggi si comincia

Vendemmia, si comincia in anticipo

Agricoltura

Vendemmia in anticipo,
oggi si comincia

18 Agosto 2017 alle 13:15

Che la vendemmia è precoce si sa da mesi, ma non è mai stata così anticipata. Oggi, venerdì 18 ...

Conti a posto e tasse più basse. Ecco la città dopo il dissesto

Giorgio Abonante, 42 anni il 27 agosto, è stato per tre anni assessore di Rita Rossa

Gli scenari

Conti a posto e tasse più basse. Città post-dissesto

18 Agosto 2017 alle 07:56

«Non dico che tutto va a meraviglia perché molto resta da fare. Certo è che possiamo a poco a poco ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati