Venerdì 27 Aprile 2018

Il caso

La sanità 'spacca' il consiglio comunale

La sanità 'spacca' il consiglio comunale

L'ospedale 'Santo Spirito'

È proprio destino che anche su temi delicati come quello della sanità a Casale maggioranza (di centro-sinistra) e opposizione (di centro-destra) non debbano andare d’accordo. Quando venne presentata la proposta del comitato a difesa della sanità piemontese di avviare una raccolta di firme per ottenere il referendum abrogativo della delibera 1-600 delle giunta regionale sulla riorganizzazione della rete ospedaliera, all’incontro era intervenuto anche il sindaco, Titti Palazzetti. Nei giorni successivi Nicola Sirchia aveva depositato sulla scrivania del presidente del consiglio Fabio Lavagno (omonimo non parente del parlamentare) una proposta di ordine del giorno per ottenere alla raccolta di firme un sostegno politico a trecentosessanta gradi

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati