Mercoledì 19 Dicembre 2018

La polemica

Sanità, tutti uniti contro la Regione

Sanità, tutti uniti contro la Regione

L'ospedale di Casale Monferrato

Alla fine il miracolo si è verificato. Per una volta in consiglio comunale l’amministrazione e la maggioranza di centro – sinistra da un lato e le opposizioni tutte sono riuscite a trovare una convergenza su un tema tanto importante qual è quello della salute. Peccato, però, che come si dice in Monferrato, una buona parte dei buoi siano ormai scappati dalla stalla.

O meglio che l’Ospedale Santo Spirito abbia subito uno stillicidio di depotenziamenti e chiusure, la clinica Sant’Anna abbia mutato destinazione, e nel frattempo tempi di attesa per gli esami e disagi per i cittadini siano aumentati. Che qualcosa si fosse mosso lo si era capito dalla conferenza dei capigruppo prima del consiglio di giovedì, dedicato allo spinoso tema, quando il sindaco Titti Palazzetti aveva aperto alle minoranze. E l’ordine del giorno approvato non è proprio dei più teneri verso la Regione Piemonte

LE ULTIME NOTIZIE
Maltese, 50 giorni out. Checchin, lavoro differenziato

45/50 giorni di stop per Maltese per la lesione al bicipite femorale

Calcio - Grigi

Maltese, 50 giorni out. Checchin: differenziato

18 Dicembre 2018 alle 18:48

Un mese e mezzo senza Maltese. Per il centrocampista uno stop lungo: gli accertamenti hanno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati