Idee

Cultura e storia per il turismo in Monferrato

Cultura  e storia  per il turismo  in Monferrato

L’itinerario proposto nel progetto ‘Il Monferrato dei castelli bruciati’

Sovente si pensa che la valorizzazione del Monferrato Casalese passi obbligatoriamente attraverso i prodotti tipici delle colline, vini e salumi in testa. Ma il territorio, e lo dimostra la Valcerrina, presenta anche un patrimonio storico non indifferente, posto in una cornice ambientale in larghi punti incontaminata.

Con quest’idea ben radicata, Fabio Olivero, sindaco di Odalengo Grande e presidente dell’Unione dei Comuni della Valcerrina, ha inoltrato al ministero dei Beni culturali la domanda per chiedere un contributo per l’itinerario escursionistico e ciclo – escursionistico “Il Monferrato dei castelli bruciati”, auspicando una miglior fortuna, e soprattutto una valutazione più approfondita, rispetto a quanto accaduto qualche mese fa con la Regione Piemonte. Il contributo è stato chiesto da Odalengo Grande, comune la cui denominazione rivela un’origine longobarda, per realizzare un progetto che insiste su undici comuni.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati