Martedì 16 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La novità

Un nuovo Informagiovani per il Monferrato

Un nuovo Informagiovani per il Monferrato

Un punto di riferimento per gli adolescenti e i giovani: questo è l’Informagiovani che sabato ha aperto (o meglio riaperto). Il nuovo Informagiovani è nel cortile interno dello stabile di via Magnocavallo 13 – che prima dell’acquisizione da parte del Comune di Casale Monferrato era sede dell’oratorio della parrocchia del Duomo - ed è stato ufficialmente inaugurato con una doppia cerimonia riservata sia alle scuole che alla cittadinanza, nei locali che sono antistanti il Centro per l’impiego.

Il servizio, che è stato fortemente voluto dall’amministrazione comunale, si rivolge ai ragazzi ed alle ragazze dai tredici ai trentacinque anni di età di tutto il territorio monferrino e non, quindi, ad un’utenza limitata alla sola città. L’obiettivo è quello di essere uno spazio di condivisione e di aggregazione al servizio dei giovani e degli adolescenti. Casale, del resto, nell’ambito del “Progetto Giovani” negli anni Ottanta, quando era assessore Paolo Arrobbio, fu uno dei primi comuni in Italia ad avviare i centri di aggregazione per adolescenti e giovani.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

pozzolo formigaro

Loris se ne va
in silenzio: i...

05 Luglio 2019 ore 21:59
serravalle scrivia

Si ribalta camion carico di carne,
6 km di coda in autostrada

07 Luglio 2019 ore 19:43
.