Venerdì 22 Giugno 2018

Il caso

Sindaco contro Filippi, sacrificato Carlo Gioria?

Sindaco contro  Filippi, sacrificato  Carlo Gioria?

L’assessore all’Urbanistica, Carlo Gioria

Che fine farà il braccio di ferro tra il sindaco Titti Palazzetti e il segretario del Partito democratico Paolo Filippi? Sarà soltanto uno l’assessore sacrificato sull’altare di una maggiore presenza politica in giunta del Pd (e di un riequilibrio di posizioni all’interno del travagliato gruppo consiliare) oppure il rimpasto di cui si sta parlando in questi giorni sarà più ampio?

La tensione interna alla maggioranza è tornata a salire dopo la non intesa sulla nomina del presidente di Cosmo Spa (che ha portato poi alla riconferma di Bertolotti mentre dal Pd ci sarebbe stata una indicazione di Crisafulli) che aveva costretto ad un primo rinvio nei giorni precedenti. E tra sindaco, che reclama (giustamente) la sua autonomia, e una parte del partito che è il maggiore “azionista” della coalizione che ha vinto nel 2014 si è aperta una discussione, con la segreteria che ha chiesto un rimpasto tale da coinvolgere soprattutto i tecnici.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic.
La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati