Venerdì 14 Dicembre 2018

L'analisi

Sono sempre di più i turisti che arrivano nel Monferrato

Sono sempre di più  i turisti che arrivano nel   Monferrato

Il Santuario di Crea ha sempre numerosi turisti

Il Monferrato Casalese piace sempre di più. E anche l’estate ed i giorni infrasettimanali sono momenti scelti per visitarlo, oltre alle tradizionali stagioni della primavera e dell’autunno.

Il dato deriva da un rilevamento dello sportello Iat di Casale Monferrato, posizionato nel Chiosco Liberty in piazza Castello: tra il mese di luglio e quello di agosto, infatti, si è registrato un 44% di provenienze straniere, con un continuo consolidamento di arrivi soprattutto da paesi europei confinanti o, comunque, di prossimità, quali Germania, Francia, Olanda e Belgio. Non è, del resto, infrequente, ad esempio recarci in Duomo a Casale e sentire parlare in francese o in tedesco, gruppi o singoli che stanno ammirando le sue bellezze artistiche e le commentano.

Le richieste dei turisti, sia italiani che stranieri, vanno dalla possibilità di visitare siti artistici e culturali, ma anche di effettuare delle attività all’aria aperta

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Novara

Sanzioni pesanti: tre turni a Di Gregorio, portiere del Novara, ma anche due a Giuseppe Prestia

Calcio - Grigi

Stangata Prestia, due turni. Si farà ricorso?

14 Dicembre 2018 alle 00:06

La stangata. Pesantissima. In un momento in cui l’Alessandria di tutto avrebbe avuto bisogno ...

Alessandria Novara

Il resposabile degli steward ferito dopo l'agguato dei tifosi novaresi

Il fatto

Tafferugli prima
del derby, due feriti

12 Dicembre 2018 alle 20:47

Agguato dei tifosi del Novara  mezzora prima del fischio d'inizio del derby. Una quidicina di ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati