Martedì 18 Settembre 2018

L'analisi

Sono sempre di più i turisti che arrivano nel Monferrato

Sono sempre di più  i turisti che arrivano nel   Monferrato

Il Santuario di Crea ha sempre numerosi turisti

Il Monferrato Casalese piace sempre di più. E anche l’estate ed i giorni infrasettimanali sono momenti scelti per visitarlo, oltre alle tradizionali stagioni della primavera e dell’autunno.

Il dato deriva da un rilevamento dello sportello Iat di Casale Monferrato, posizionato nel Chiosco Liberty in piazza Castello: tra il mese di luglio e quello di agosto, infatti, si è registrato un 44% di provenienze straniere, con un continuo consolidamento di arrivi soprattutto da paesi europei confinanti o, comunque, di prossimità, quali Germania, Francia, Olanda e Belgio. Non è, del resto, infrequente, ad esempio recarci in Duomo a Casale e sentire parlare in francese o in tedesco, gruppi o singoli che stanno ammirando le sue bellezze artistiche e le commentano.

Le richieste dei turisti, sia italiani che stranieri, vanno dalla possibilità di visitare siti artistici e culturali, ma anche di effettuare delle attività all’aria aperta

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati