Lunedì 25 Marzo 2019

L'accordo

Casale e Vercelli vogliono valorizzare il Piemonte

Casale e Vercelli vogliono  valorizzare il Piemonte Sud

A palazzo San Giorgio per firmare la convenzione

Tra Casale Monferrato e Vercelli, città che appartengono a province diverse, esistono da sempre rapporti di buon vicinato che adesso diventeranno di collaborazione in una prospettiva organica. Lunedì pomeriggio nella sala del consiglio comunale a palazzo San Giorgio, i due sindaci, entrambe donne, entrambe con un passato di insegnante ed una buona affinità personale, hanno sottoscritto il protocollo d’intesa tra le due città. Per Casale la firma è stata apposta da Titti Palazzetti (erano presenti anche l’assessore alla cultura Daria Carmi e quello al bilancio Marco Rossi), mentre per la città eusebiana è intervenuta Maura Forte. «Ci sono molteplici ragioni che avvicinano le nostre realtà – ha detto Palazzetti – a partire dalla continuità territoriale, proseguendo con la cultura e l’enogastronomia che vede l’integrazione del riso, coltura della Bassa Vercellese, con il vino delle colline Unesco del Monferrato».

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati