Martedì 19 Giugno 2018

Morano

Il nuovo sindaco sfratta Pellizza da Volpedo

Il nuovo sindaco sfratta Pellizza da Volpedo

‘Quarto Stato’ al centro delle polemiche a Morano

Può un quadro (oltre tutto non originale) diventare l’oggetto di una disputa politica tra amministrazione e minoranza? I comuni, soprattutto quelli di piccole dimensioni, non hanno altri argomenti, davanti a tutti la loro sopravvivenza, per occuparsi di una questione che, con tutto il rispetto, appare secondaria. Accade a Morano sul Po dove le differenze politiche sono sempre state piuttosto rimarcate e dove nell’ultima tornata elettorale c’è stato un cambiamento di rotta non certo nel nome della continuità. Certo non sono più i tempi degli anni Ottanta quando nel paese dell’Oltrepo Casalese venivano i ministri della Repubblica (solo per citarne alcuni Pier Luigi Romita negli anni Ottanta ed in tempi più recenti, l’allora titolare del dicastero dei lavori pubblici Nerio Nesi), ma le posizioni differenti si sentono eccome. Ad innescare la polveri sono stati alcuni post di Daniele Sanzone, capogruppo della minoranza consigliare.

LE ULTIME NOTIZIE
Il Comune striglia Amag Ambiente: "Città più pulita"

La pista ciclabile sotto il cavalcavia ‘assalita’ dalle erbacce, che crescono indisturbate

Decoro

Il Comune striglia Amag Ambiente: "Città pulita"

19 Giugno 2018 alle 07:51

Questa volta, la ‘colpa’ è anche un po’ nostra. O, meglio, dei nostri lettori. Già, perché ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati