Domenica 19 Maggio 2019

Il lutto

Mario Oddone, ultimo protagonista degli anni Ottanta

Mario Oddone, ultimo protagonista degli anni Ottanta

La scomparsa di Mario Oddone, deceduto a settantasette anni nella notte tra giovedì e venerdì all’ospedale Santo Spirito di Casale Monferrato, dopo che era stato ricoverato per una improvvisa quanto imprevedibile emorragia interna, ha segnato, oltre al fatto tragico in sé stesso, anche la fine di un’epoca nella politica casalese. Oddone, militante storico del Partito socialista italiano, era l’ultimo dei grandi protagonisti della vita amministrativa della Casale degli anni Ottanta. Apparteneva a quella classe che è stata al centro di vivaci dibattiti in città, di consigli comunali che finivano all’ora santa, di contrapposizioni ideali.

Una classe politica che ha visto protagonisti Paolo Ferraris, vice sindaco di Casale prima di andare in Regione Piemonte dove fu anche assessore regionale al Bilancio, Riccardo Coppo che passerà alla storia per essere stato il primo sindaco in Italia a firmare un’ordinanza che vietava l’amianto, Riccardo Triglia, senatore della Repubblica e per anni alla guida dell’Anci, Salvatore Sanzone cui sono stati dedicati recentemente i giardini nella “sua” Oltreponte, sindacalista ed amministratore di tempra, Mario Scaiola, sindacalista e sindaco per un mese, Gianni Cardillo, Vittorino Rossi e tanti altri.

LE ULTIME NOTIZIE
Maxi sequestri della Finanza

Valenza

Maxi sequestri
della Finanza

17 Maggio 2019 alle 15:10

Beni di grande valore sequestrati dalla Finanza a un imprenditore. Si tratta di un cospicuo ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati