Venerdì 22 Febbraio 2019

Politica

Mondo in liquidazione. Cosmo e la questione tariffe

Mondo in liquidazione.  Cosmo e la questione tariffe

La sede del Consorzio Cosmo di Casale Monferrato

Anche se il consiglio comunale che si è svolto mercoledì sera non ha avuto tra gli argomenti l’interrogazione di Giorgio Demezzi all’amministrazione comunale relativa all’approvazione, da parte dell’assemblea di Cosmo, che si era svolta il 21 dicembre dello scorso anno, del budget annuale 2019 e del nuovo sistema di tariffazione, tuttavia la questione rifiuti rimane un argomento sempre ‘caldo’ nel Casalese.

Venerdì il consiglio di amministrazione di Cosmo spa non ha approvato le ‘schede di servizio’ che erano state approvate dal consiglio di amministrazione del Consorzio Casalese Rifiuti, in quanto secondo lo statuto di quest’ultimo le schede e le nuove tariffe (che tanto stanno facendo discutere le diverse amministrazioni comunali e delle quali aveva parlato, a sua volta, il presidente del Ccr e sindaco di Rosignano Cesare Chiesa) sono competenza dell’assemblea

LE ULTIME NOTIZIE
"Da un anno non ci ascoltano"

Uno scorcio di piazza XXXI Martiri a Valenza

Valenza

"Da un anno
non ci ascoltano"

20 Febbraio 2019 alle 15:19

Il 28 marzo 2018, abitanti del quartiere Fogliabella scrissero al sindaco di Valenza, Gianluca ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati