Venerdì 24 Maggio 2019

Il caso

La preside boccia l’ingegnere, aspirante sindaco del Pd

La preside boccia l’ingegnere, aspirante sindaco del Pd

Questa volta è stato Luca Gioanola a spuntarla. Sarà lui il candidato della coalizione di centro-sinistra alle prossime elezioni comunali. Lo ha deciso il direttivo del Partito democratico sullo scoccar del mezzogiorno di sabato, sciogliendo così un balletto che durava ormai da settimane.

Ad appoggiare l’ex sindaco di Mirabello Monferrato ed ex assessore all’ambiente della giunta Palazzetti nei primi mesi della consiliatura, saranno, oltre al Pd, la lista ‘Progressisti per Casale’, che comprende, come sottolinea Roberto Comoglio, i quattro consiglieri di Mdp-Articolo 1 ed esponenti del mondo ambientalista e della società civile, e Uniti per Casale. Sono in corso trattative per allargare la coalizione.

Il sindaco in carica Titti Palazzetti, invece, raggiunta telefonicamente, si limita a dire di «essere amareggiata e di volere valutare se presentare o meno una lista» poi affida ad una nota scritta i suoi commenti che bocciano sotto tutti gli aspetti la decisione del direttivo Pd e del segretario Paolo Filippi

LE ULTIME NOTIZIE
"Striscia ha sbagliato. Non siamo spacciatori"

La Municipale ai giardini subito dopo il servizio di Striscia la Notizia

La testimonianza

"Striscia ha sbagliato.
Non siamo spacciatori"

24 Maggio 2019 alle 07:56

«Io non sono un delinquente, ma ora tutti lo credono». È la testimonianza di un uomo che è stato ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati