Il caso

"Quella rotonda continua a essere pericolosa". E l’esposto?

"Quella rotonda continua a essere pericolosa". E l’esposto?

Una rotonda considerata pericolosa da molti quella di via Giordano Bruno. Una rotatoria già oggetto di un esposto del consigliere comunale Giovanni Barosini (presentato tre anni fa con l’avvocato Paolo Strozzi) e di tante polemiche scoppiate proprio nei giorni scorsi a causa del gelo che «l’ha resa ancora più scivolosa». Barosini lamenta il silenzio su quell’esposto: «Lo abbiamo presentato nel dicembre 2013 e non ne abbiamo più saputo nulla. Questo è un argomento importante per la collettività visto che quel tratto di strada è stato oggetto di numerosi incidenti, uno mortale. E, recentemente, in molti hanno segnalato l’asfalto scivoloso. L’esposto è partito da fatti ripetuti. Avevamo posto all’attenzione del Procuratore - spiegano i firmatari - una pericolosità evidentemente oggettiva del manufatto stradale». Era stato presentato quando la situazione era diversa dall’attuale perché nel frattempo sono stati messi in atto diversi interventi, ma ancora oggi gli automobilisti devono fare i conti con un manto stradale pericoloso.

LE ULTIME NOTIZIE
Vendemmia in anticipo, oggi si comincia

Vendemmia, si comincia in anticipo

Agricoltura

Vendemmia in anticipo,
oggi si comincia

18 Agosto 2017 alle 13:15

Che la vendemmia è precoce si sa da mesi, ma non è mai stata così anticipata. Oggi, venerdì 18 ...

Conti a posto e tasse più basse. Ecco la città dopo il dissesto

Giorgio Abonante, 42 anni il 27 agosto, è stato per tre anni assessore di Rita Rossa

Gli scenari

Conti a posto e tasse più basse. Città post-dissesto

18 Agosto 2017 alle 07:56

«Non dico che tutto va a meraviglia perché molto resta da fare. Certo è che possiamo a poco a poco ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati