Emergenza

Terremoto, altra partenza dei Vigili del Fuoco alessandrini

Nelle zone del centro Italia una sezione operativa. Il racconto dei soccorritori di Rigopiano

Terremoto, altra partenza dei Vigili del Fuoco alessandrini

Emergenza terremoto e neve, le situazioni per il lavoro dei vigili del fuoco alessandrini, così come per i loro colleghi di tutta Italia, si sono concatenate. Per giorni, a fine gennaio, sono intervenuti contemporaneamente per l'eccezionale nevicata mentre a Norcia l'impegno era nelle zone colpite dal terremoto. Lunedì 20 febbraio è partita da Alessandria una sezione operativa di undici professionisti: cinque vigili del fuoco di Alessandria, quattro di Asti, con lo scopo di creare opere provvisionali per la messa in sicurezza di Norcia e Macerata. Altri due vigili del fuoco sono  al servizio di un container Uama con attrezzature preposte ai puntellamenti e alla realizzazione di opere provvisionali per la messa in sicurezza degli edifici. Sul giornale in edicola oggi, martedì 21 febbraio, il racconto dei soccorritori impegnati al Rigopiano e nelle zone messe in ginocchio dall'abbondante nevicata.

LE ULTIME NOTIZIE
Vendemmia in anticipo, oggi si comincia

Vendemmia, si comincia in anticipo

Agricoltura

Vendemmia in anticipo,
oggi si comincia

18 Agosto 2017 alle 13:15

Che la vendemmia è precoce si sa da mesi, ma non è mai stata così anticipata. Oggi, venerdì 18 ...

Conti a posto e tasse più basse. Ecco la città dopo il dissesto

Giorgio Abonante, 42 anni il 27 agosto, è stato per tre anni assessore di Rita Rossa

Gli scenari

Conti a posto e tasse più basse. Città post-dissesto

18 Agosto 2017 alle 07:56

«Non dico che tutto va a meraviglia perché molto resta da fare. Certo è che possiamo a poco a poco ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati