Giovedì 20 Settembre 2018

Emergenza

Terremoto, altra partenza dei Vigili del Fuoco alessandrini

Nelle zone del centro Italia una sezione operativa. Il racconto dei soccorritori di Rigopiano

Terremoto, altra partenza dei Vigili del Fuoco alessandrini

Emergenza terremoto e neve, le situazioni per il lavoro dei vigili del fuoco alessandrini, così come per i loro colleghi di tutta Italia, si sono concatenate. Per giorni, a fine gennaio, sono intervenuti contemporaneamente per l'eccezionale nevicata mentre a Norcia l'impegno era nelle zone colpite dal terremoto. Lunedì 20 febbraio è partita da Alessandria una sezione operativa di undici professionisti: cinque vigili del fuoco di Alessandria, quattro di Asti, con lo scopo di creare opere provvisionali per la messa in sicurezza di Norcia e Macerata. Altri due vigili del fuoco sono  al servizio di un container Uama con attrezzature preposte ai puntellamenti e alla realizzazione di opere provvisionali per la messa in sicurezza degli edifici. Sul giornale in edicola oggi, martedì 21 febbraio, il racconto dei soccorritori impegnati al Rigopiano e nelle zone messe in ginocchio dall'abbondante nevicata.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati