Castellazzo Bormida

Bar chiuso dieci giorni dopo violenta rissa

La richiesta inviata al questore dai carabinieri che avevano identificato e denunciato i sette autori dell'azzuffata

Bar chiuso dieci giorni dopo violenta rissa

Venerdì, i carabinieri hanno notificato al titolare del “Bar Cannon d’Oro” di Castellazzo Bormida la chiusura del locale per dieci giorni come disposto dal Questore di Alessandria ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza. Il provvedimento è la conseguenza della proposta avanzata dalla Compagnia Carabinieri di Alessandria i cui militari, la sera del 4 marzo, erano intervenuti per una rissa scoppiata poco fuori dal locale. La lite era iniziata dentro il bar tra alcuni avventori. Quindi la discussione è proseguita fuori con una azzuffata che ha visto coinvolte almeno sette persone. Quattro sono stati subito bloccati dai militari, gli altri tre coinvolti sono stati identificati grazie ad alcune testimonianze. Uno dei coinvolti e' rimasto ferito al volto perché colpito con una lima, e poi con una tavola di legno, riportando lesioni giudicate guaribili in cinque giorni. La lima e la tavola erano state ritrovate dai militari poco distante dal locale. Un altro uomo aveva delle ferite a una mano, per le quali rifiutava le cure, compatibili con il fatto di aver impugnato la tavola di legno che aveva diversi chiodi sporgenti. Riportato l’ordine, i militari avevano identificato i quattro presenti. Tutti avevano bevuto troppo. Il Questore di Alessandria, vista la proposta dei Carabinieri e valutato che il fatto era particolarmente grave per la violenza con cui si è svolto e per l’aggressività dei partecipanti, ha decretato la chiusura del bar per dieci giorni con la conseguente sospensione delle licenza.

LE ULTIME NOTIZIE
Il campionato degli errori. E dei molti colpevoli

Delusione profonda per i tifosi: c'erano anche a Tivoli e il pareggio è una coltellata al cuore della passione

Calcio -Grigi

Il campionato degli errori. E dei molti colpevoli

29 Aprile 2017 alle 20:30

Cari giocatori, che state sul campo, sdraiati, gli occhi rivolti chissà dove, le mani nei capelli, ...

Per ora nessun licenziamento, ma a settembre chiuderà la sede di Alessandria

Per ora stop ai licenziamenti a Telecity e ricorso alla solidarietà

Telecity

Stop ai licenziamenti,
ma chiuderà Alessandria

28 Aprile 2017 alle 19:43

Nessuna lettera di lienziamento sarà inviata, per ora, agli oltre 60 dipendenti di Telecity. Ieri, ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati