Alessandria

Altri blitz dei carabinieri in piazzale Berlinguer

Controlli anche in piazza Garibaldi e zone limitrofe. Identificati numerosi parcheggiatori abusivi

Altri blitz dei carabinieri in piazzale Berlinguer

Un nuovo servizio di controllo delle piazze è stato svolto nel capoluogo da parte dei Carabinieri della Compagnia di Alessandria (diretta dal maggiore Massimiliano Girardi), finalizzato questa volta ad individuare coloro che si trovano irregolarmente sul territorio nazionale. Ovvero chi svolge l’attività di parcheggiatore abusivo. L'azione ha interessato piazzale Berlinguer, ma anche la zona di piazza Garibaldi e vie limitrofe. I carabinieri del Nucleo Operativo e della Stazione Alessandria Principale, in abiti civili, hanno agito lunedì mattina (20 marzo), poco dopo mezzogiorno. In viale Repubblica e piazzale Berlinguer sono stati identificati dieci stranieri, tre dei quali, rispettivamente marocchino, algerino e nigeriano, risultavano pregiudicati e quindi denunciati perché clandestini. Due di loro erano già stati espulsi dallo Stato con provvedimenti del settembre 2016 e del gennaio 2017, rispettivamente dei prefetti di Asti e Alessandria, quindi sono stati denunciati perché inottemperanti all’ordine di lasciare il paese. Inoltre, sempre in piazzale Berlinguer, i militari hanno bloccato chi chiedeva il denaro ai conducenti subito dopo averli indirizzati negli stalli liberi. Sono stati controllati tre parcheggiatori, algerini e marocchini di 45, 44 e 40 anni, tutti pregiudicati: sono stati accompagnati presso gli uffici dei carabinieri di Piazza Vittorio Veneto dove è stata contestata loro la violazione dell’articolo 7 comma 15-bis del Codice della Strada, che vieta l’attività abusiva di parcheggiatore. Sono stati multati, ciascuno dovrà pagare 772 euro. Inoltre, ai tre venivano sequestrate le somme in moneta ritenute provento dell’attività illecita e pari ad alcune decine di euro.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Renate

Il presidente Di Masi e Pillon: il campo ha premiato la scelta del primo per il secondo

Calcio - Grigi

Di Masi: "Prova di onestà di tutto il Livorno"

23 Aprile 2017 alle 02:19

La premessa del presidente Di Masi:  "Noi sabato a Tivoli, con la Lupa Roma, dobbiamo fare il ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati