Gara su strada stile Fast and Furious, denunciati due giovani alessandrini

Bloccati a gennaio nei pressi del carcere di San Michele dopo la segnalazione degli automobilisti. Concluse le indagini

Gara su strada stile Fast and Furious, denunciati due giovani alessandrini

Due mesi dopo la gara di velocità su strada messa in atto da due ragazzi alle prime 'armi' in fatto di guida, è stato identificato anche il secondo incosciente pilota: è un alessandrino di 21 anni. Il primo era stato schedato nell'immediatezza dei fatti: i carabinieri di Solero avevano segnalato, per avere gareggiato in velocità su strada, ai sensi dell’art 9-ter del Codice della Strada, un alessandrino di 19 anni. Era il 22 gennaio. La bravata sulla provinciale 31, nei pressi del carcere di San Michele. Alcuni automobilisti avevano segnalato due auto, molto potenti, che tra Casale Monferrato e Alessandria, che avevano dato vita a una sfida con velocità altissime, manovre azzardate, sorpassi pericolosi con grave pericolo per tutti gli utenti della strada. Arrivati sul posto, i militari avevano fermato una delle due auto segnalate, una Fiat 500 Abarth con alla guida un 19enne. L'altra vettura era riuscita a dileguarsi. I carabinieri, sentiti tutti i testimoni che si erano fermati sul posto, avevano denunciato il 19enne, ritirandogli la patente e sequestrando l'auto. Le successive indagini, condotte con l’acquisizione delle immagini di videosorveglianza dei comuni attraversati dai veicoli, hanno permesso di individuare anche la seconda auto che aveva partecipato alla sfida stile 'Fast and furious', e il conducente. Un alessandrino di 21 anni. Il giovane, oltre alla denuncia all’Autorità Giudiziaria, è stato segnalato alla Prefettura per il ritiro e la sospensione della patente di guida.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Renate

Il presidente Di Masi e Pillon: il campo ha premiato la scelta del primo per il secondo

Calcio - Grigi

Di Masi: "Prova di onestà di tutto il Livorno"

23 Aprile 2017 alle 02:19

La premessa del presidente Di Masi:  "Noi sabato a Tivoli, con la Lupa Roma, dobbiamo fare il ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati