Giovedì 18 Ottobre 2018

Visita

Il generale sprona i suoi uomini: 'Ancora più vicini alla popolazione'

Forte aumento di casi scoperti, malviventi denunciati e arrestati. Ordine e sicurezza pubblica al centro dell'incontro

Il generale sprona i suoi uomini: 'ancora più vicini alla popolazione'



Martedì scorso, il Comandante del Comando Interregionale Carabinieri “Pastrengo” di Milano, Generale di Corpo d’Armata Riccardo Amato è giunto ad Alessandria, presso la Caserma “Scapaccino”, sede del Comando Provinciale dell’Arma, dove è stato ricevuto dal colonnello Enrico Scandone, comandante provinciale di Alessandria.
Nella circostanza ha incontrato una rappresentanza del personale in servizio presso i Reparti Territoriali e Speciali della Provincia, compresa la rappresentanza del Gruppo Carabinieri Forestale, il personale civile della sede, i delegati della Rappresentanza Militare del Co.Ba.R. “Piemonte” e del Co.I.R. Interregionale “Pastrengo” ed i rappresentanti dell’Associazione Nazionale Carabinieri.
Nel suo discorso, dopo aver ricordato come il rapporto dell’Arma dei Carabinieri con la comunità alessandrina sia fortemente radicato, ha rivolto al personale di ogni ordine e grado parole di elogio per la professionalità e lo spirito di sacrificio con i quali viene condotta quotidianamente l’attività preventiva e di contrasto ad ogni forma di criminalità, esortando tutti ad operare con impegno e serietà, in modo da soddisfare le richieste di sicurezza della popolazione. Al riguardo ha sottolineato l’importanza dei risultati conseguiti che vedono, in generale, un calo significativo dei delitti consumati a fronte di un aumento di quelli scoperti e degli autori denunciati, anche in termini qualitativi, che devono costituire per tutti ulteriore sprone per continuare ad operare sempre meglio al servizio dei cittadini.
In seguito, si è intrattenuto con il comandante e gli ufficiali del Provinciale, con i quali ha approfondito gli aspetti attinenti alla situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica e, nel dettaglio, all’attività dell’Arma alessandrina.
Infine, dopo una breve visita alla Caserma, infrastruttura storica già sede di Comando Legione Carabinieri sin dal 1925, si è recato in Prefettura, dove ha incontrato il Prefetto di Alessandria, Romilda Tafuri.

LE ULTIME NOTIZIE
Muore a 22 anni

Novi Ligure

Muore a 22 anni
per un infarto

17 Ottobre 2018 alle 16:29

Non ci sono più dubbi, è stato un infarto a uccidere, la notte scorsa, Edoardo Giavino, il ragazzo ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati