Venerdì 15 Dicembre 2017

Abuso d'ufficio? Assolto il sindaco di Rivarone

La querelle tra Pietro Ragni e un cittadino scoppia per una carta di identità. Il processo con rito abbreviato

Abuso d'ufficio? Assolto il sindaco di Rivarone

Una carta di identità contesa? Da una parte il sindaco di Rivarone, Pietro Ragni, 60 anni, imputato di abuso d’ufficio. Dall’altra, parte lesa, un abitante del paese. La querelle si è conclusa con l’assoluzione del primo cittadino, difeso dall'avvocato Tino Goglino. Secondo l'accusa, il sindaco avrebbe negato illegittimamente il rinnovo del documento. Tesi a cui si è opposta fermamente la difesa con le sue argomentazioni. Il giudice ha accolto le tesi dell'avvocato Goglino e ha pronunciato sentenza di assoluzione. Tutti i particolari sul giornale in edicola oggi. 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Albinoleffe

Il rigore decisivo di Michele Marconi: vale il 7-6 e i quarti di finale, quasi 20 anni dopo

Al decimo rigore
va avanti l'Alessandria

13 Dicembre 2017 alle 23:43

Alessandria - Alessandria 7-6 (2-2) Marcatori: st 16' Montella rig, 33' Casasola, 35' Gonzalez, 47' ...

Caccia al posto per trasporti e latte fresco

I nuovi bus, già circolanti, di Amag Mobilità

Retroscena

Caccia al posto per trasporti e latte fresco

12 Dicembre 2017 alle 11:12

Non si sa quanto il piatto sia effettivamente ricco, ma che molti in questo ci si vogliano ficcare ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati