Abuso d'ufficio? Assolto il sindaco di Rivarone

La querelle tra Pietro Ragni e un cittadino scoppia per una carta di identità. Il processo con rito abbreviato

Abuso d'ufficio? Assolto il sindaco di Rivarone

Una carta di identità contesa? Da una parte il sindaco di Rivarone, Pietro Ragni, 60 anni, imputato di abuso d’ufficio. Dall’altra, parte lesa, un abitante del paese. La querelle si è conclusa con l’assoluzione del primo cittadino, difeso dall'avvocato Tino Goglino. Secondo l'accusa, il sindaco avrebbe negato illegittimamente il rinnovo del documento. Tesi a cui si è opposta fermamente la difesa con le sue argomentazioni. Il giudice ha accolto le tesi dell'avvocato Goglino e ha pronunciato sentenza di assoluzione. Tutti i particolari sul giornale in edicola oggi. 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Sensibile Di Masi

Il ds Sensibile tratta per portare in grigio l'erede di Iocolano. "Un giocatore forte"

Calcio - Grigi

'Iocolano e Marras?
Ora un giocatore forte'

22 Agosto 2017 alle 17:19

"Stai camminando. Più veloce". Cristian Stellini tiene tutti sotto pressione. Non ha concesso pause,...

Alessandria Sosa

Il Matera ha fatto altre scelte per la difesa, ma c'è il Cosenza sulle tracce di Sosa

Calcio - Grigi

In arrivo un esterno.
Sosa  verso Cosenza?

21 Agosto 2017 alle 22:34

Si giocherà il 27 agosto? La risposta solo giovedì, anche perché l'Assocalciatori conferma, per ora,...

Bambini in gita su bus fuori regola

Il mezzo sequestrato dalla Stradale

Sull'A26

Bambini in gita su bus fuori regola

21 Agosto 2017 alle 13:47

Il piccolo scuolbus di una associazione culturle di Genova, proveniente da una gita alla piscina ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati