Per spedire una lettera alla ex evade dai domiciliari, denunciato

La missiva era l'ennesimo atto persecutorio nei confronti della donna. Intervengono i carabinieri

Per spedire una lettera alla ex evade dai domiciliari, denunciato

Di lasciare in pace la sua ex non ne vuole sapere. Non si rassegna alla fine della storia, e finisce nei guai perché continua a mettere a segno atti persecutori. E lo fa anche violando una misura restrittiva del giudice. Nei giorni scorsi, un alessandrino di 46 anni, e' stato denunciato dai carabinieri di Ticineto per evasione. L’uomo, già protagonista di diversi atti persecutori nei confronti dell'ex fidanzata, e per questo perseguito penalmente dall’Arma di Ticineto, sino all’ottenimento di misura cautelare degli arresti domiciliari, lo scorso 15 marzo, senza autorizzazione, si era allontanato da casa dove doveva restare per forza. È andato presso l’Ufficio postale di Alessandria, dove, perseverando nel suo atteggiamento persecutorio, ha spedito una lettera diretta alla sua ex. La data e il luogo di spedizione della missiva e gli accertamenti presso l’ufficio postale, effettuati mediante l’esame dei filmati dell’impianto di videosorveglianza, hanno permesso di inchiodarlo alle sue responsabilità.

LE ULTIME NOTIZIE
Vendemmia in anticipo, oggi si comincia

Vendemmia, si comincia in anticipo

Agricoltura

Vendemmia in anticipo,
oggi si comincia

18 Agosto 2017 alle 13:15

Che la vendemmia è precoce si sa da mesi, ma non è mai stata così anticipata. Oggi, venerdì 18 ...

Conti a posto e tasse più basse. Ecco la città dopo il dissesto

Giorgio Abonante, 42 anni il 27 agosto, è stato per tre anni assessore di Rita Rossa

Gli scenari

Conti a posto e tasse più basse. Città post-dissesto

18 Agosto 2017 alle 07:56

«Non dico che tutto va a meraviglia perché molto resta da fare. Certo è che possiamo a poco a poco ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati