Girava in città sulla bici da corsa rubata: inseguito e bloccato

Denunciato un rumeno di 18 anni che ha raccontato alla Polizia di aver acquistato la preziosa due ruote per 200 euro

Girava in città sulla bici da corsa rubata: inseguito e bloccato

Girava tranquillo su una bici da corsa rubata. Ma è stato notato dal proprietario di un negozio di biciclette che sapeva del furto di cui era rimasto vittima un suo cliente. E la bicicletta in questione era proprio quella. Così ha avvertito la Volante che si è portata nei pressi dell'ospedale civile di Alessandria. Il ragazzo, nel frattempo, si era allontanato.  
Giunti in zona, la volante ha effettuato vari giri, fino a quando hanno individuato il ragazzo e la bicicletta corrispondenti alla descrizione. Era in piazza della Gambarina, unitamente ad altri due giovani, poi identificati.
Visti gli agenti, il giovane è saltato in sella alla due ruote tentando di scappare. Fuga durata solo una decina di metri perché poi è stato bloccato. Il ragazzo, è stato accompagnato in Questura e identificato: G.I., 18 anni, romeno, residente in Alessandria. Il giovane ha dichiarato di aver acquistato la bici da un suo conoscente per circa 200 euro.
Gli agenti hanno poi contattato il proprietario del mezzo, un alessandrino, il quale aveva subito il furto della bici a fine marzo. Qualcuno si era introdotto nella sua cantina e l'aveva portata via. A lui non era rimasto altro da fare che presentare denuncia, fornendo il numero di telaio.
Al termine degli accertamenti, la bici, del valore di oltre 6000 euro è stata restituita al legittimo proprietario. Il giovane, dopo esser stato sottoposto ai rilevi foto-dattiloscopici, è stato denunciato per ricettazione e affidato al padre.

LE ULTIME NOTIZIE
Vendemmia in anticipo, oggi si comincia

Vendemmia, si comincia in anticipo

Agricoltura

Vendemmia in anticipo,
oggi si comincia

18 Agosto 2017 alle 13:15

Che la vendemmia è precoce si sa da mesi, ma non è mai stata così anticipata. Oggi, venerdì 18 ...

Conti a posto e tasse più basse. Ecco la città dopo il dissesto

Giorgio Abonante, 42 anni il 27 agosto, è stato per tre anni assessore di Rita Rossa

Gli scenari

Conti a posto e tasse più basse. Città post-dissesto

18 Agosto 2017 alle 07:56

«Non dico che tutto va a meraviglia perché molto resta da fare. Certo è che possiamo a poco a poco ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati