Mercoledì 12 Dicembre 2018

Alessandria

Tra la stazione e il tribunale una terra di confine

Il comandante della Compagnia carabinieri intensifica i controlli. Undici gli arresti in poche settimane

Tra la stazione e il tribunale una terra di confine

È una zona calda quella tra la stazione ferroviaria di Alessandria e il Tribunale. Un’area, quella dei giardini pubblici, diventata terra di confine e dove l’impegno delle forze dell’ordine è ai massimi livelli. Con il nuovo arresto effettuato dai carabinieri diretti dal maggiore Massimiliano Girardi, salgano a 11 i provvedimenti in poche settimane. L'ultimo fermo in ordine di tempo è avvenuto per detenzione a scopo di spaccio di sostanze stupefacenti ma si sono registrati anche episodi di lesioni aggravate, molestie e danneggiamenti. L'articolo completo sul giornale in edicola.

LE ULTIME NOTIZIE
socialwood

L'inziativa

Il carcere apre
un nuovo negozio

11 Dicembre 2018 alle 18:02

La falegnameria all'interno del carcere di piazza Don Soria, ad Alessandria, è stata il punto di ...

Tentano una rapina, ma sul posto c'è la Polizia: due arresti

Il capo della squadra mobile, Marco Poggi, e Valentina Ferrareis illustrano l’operazione

Vignole Borbera

Tentano una rapina, ma c'è la Polizia: due arresti

11 Dicembre 2018 alle 07:56

Li hanno pedinati, seguiti, monitorati ventiquattro ore su ventiquattro. Alla fine, quando i due ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati