Lunedì 11 Dicembre 2017

Spinetta Marengo

Rissa furibonda in un condominio: il processo

Due degli arrestati scelgono il rito abbreviato. Il terzo sceglie affronterà il rito ordinario

Rissa furibonda in un condominio: il processo

L’effetto postumo dello scontro titanico tra due famiglie, che si era concluso con arresti, denunce e feriti in quel di Spinetta, sono state le aule del Tribunale alessandrino. Due fratelli di 32 e 24 anni, difesi dall’avvocato Marco Conti, hanno affrontato il rito abbreviato: il pubblico ministero aveva chiesto 8 mesi per il primo, e sei mesi per il fratello. Il giudice li ha condannati a 200 euro di multa ciascuno.
Un 22enne, difeso dall’avvocato Lorenzo Alemanni, affronterà il rito ordinario il prossimo 15 settembre. Erano accusati di rissa aggravata. Nei guai anche un 17enne, ferito in modo serio, insieme ad altre cinque persone (parenti dei tre).
Teatro della rissa Spinetta: uno stabile si è trasformato in un ring senza regole dove i protagonisti se le sono date di santa ragione. La notizia completa sul giornale in edicola.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati