Lunedì 11 Dicembre 2017

Castellazzo Bormida

Lancio di sassi dal cavalcavia, l'incubo ritorna

Ad agire 15enni particolarmente annoiati. Ora accusati di tentato omicidio

Lancio di sassi dal cavalcavia, l'incubo ritorna

Un lancio di sassi dal cavalcavia dettato dalla noia avra' conseguenze pesanti per due quindicenni di Castellazzo Bormida. Sono accusati di tentato omicidio. Il gesto sconsiderato messo a segno domenica 26 febbraio sull'autostrada A26. Una delle pietre ha colpito un furgoncino su cui viaggiavano tre persone . Le indagini della Polstrada hanno portato all'identificazione del gruppetto di giovani presente su quel cavalcavia. L'episodio porta alla mente il lancio di sassi dal cavalcavia della Cavallosa che 21 anni fa causo' la morte di Maria Letizia Berdini. a notizia completa sul giornale in edicola. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati