Mercoledì 16 Gennaio 2019

La denuncia

Il fuoco distrugge flora e animali delle aree protette

Il fuoco distrugge flora e animali delle aree protette

Litta Parodi, l’incendio di giovedì scorso (foto Desimoni)

Sono stati ben 130 gli incendi, dall’inizio dell’anno a oggi, in Piemonte, una cifra che si avvicina molto a quelli registrati in tutto il 2016.
Lo ha fatto sapere la Sala operativa dei Carabinieri forestali e della banca dati regionale incendi boschivi. A denunciare la cosa è Piemonte Parchi che ha diffuso una nota per ricordare come la situazione sia piuttosto critica, anche per quanto concerne le aree protette.
Uno dei più recenti episodi ha interessato sulla sponda destra del torrente Orba, nell’Alessandrino. Nella serata di domenica 20 agosto, all'altezza della tenuta di San Michele, la riserva naturale speciale che interessa i comuni di Bosco Marengo, Casal Cermelli e Predosa è andata in fiamme per la seconda volta in un'estate, a soli due mesi dall'incendio del 21 giugno scorso, che interessò la sponda sinistra. L’ultimo incendio ha interessato circa 200 metri della sponda destra e parte del greto, ha rischiato di danneggiare anche la garzaia, il sito di nidificazione di numerose specie di uccelli quali aironi, nitticore e garzette.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati