Lunedì 27 Maggio 2019

Torna in carcere l'indiziato numero uno dell'operazione Cattivi Ragazzi

In libertà a un mese dall'arresto per un difetto di notifica del Tribunale del Riesame di Torino

Torna in carcere l'indiziato numero uno dell'operazione Cattivi Ragazzi

I carabinieri bloccano Fioramante Caruso, il principale indiziato dell’operazione “Bad Guys” arrestato con altre 14 persone il 9 ottobre scorso, tornato in libertà dopo un mese  per un difetto di notifica del Tribunale del Riesame di Torino.
Appena uscito dal carcere l’uomo di 35 anni considerato il “dominus” di un vasto e radicato malaffare capace di controllare un esteso giro di imprese nel novese che gravitavano dietro la gestione di un ristorante e di una concessionaria per il commercio dei veicoli, si è reso irreperibile, probabilmente dopo un viaggio in Francia.
I carabinieri del nucleo investigativo del comando operativo di Alessandria che con il magistrato inquirente non avevano mai smesso di indagare su di lui, lo hanno intercettato ieri pomeriggio nei pressi della sua abitazione di Serravalle Scrivia e lo hanno arrestato perché nelle due settimane di assenza avevano raccolto ulteriori indizi probanti per consentire al giudice di rinnovare la misura cautelare in carcere dimostrando la necessità di salvaguardare la collettività dalla pericolosità di Fioramante Caruso.

LE ULTIME NOTIZIE
Proposta di matrimonio a fine partita

Il momento della dichiarazione

La curiosità

Proposta di matrimonio
a fine partita

26 Maggio 2019 alle 23:11

Nove anni di fidanzamento e, prossimamente, il matrimonio. La dichiarazione è arrivata al termine ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati