Venerdì 16 Novembre 2018

L'operazione antimafia tocca Casale

Il blitz a Latina: uno dei sei arrestati rintracciato nella nostra provincia

L'operazione antimafia tocca Casale

Il mezzo pesante sequestrato dai militari

L'operazione antimafia denominata 'Aleppo' scattata nelle zone di Fondi, Terracina e Mondragone, ha avuto un raggio d'azione anche nella nostra provincia. In particolare nel casalese dove i carabinieri hanno fermato una delle sei persone finite nella rete dell'antimafia di Roma. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia hanno arrestato Matteo Simoneschi, 31 anni, residente a Terracina (Latina). L'uomo è stato fermato alla guida di un autoarticolato sulla strada provinciale 55 Valenza-Casale, mentre era in procinto di consegnare prodotti ortofrutticoli a un grossista locale.
L’operazione porta la firma del Comando Provinciale dei Carabinieri di Latina che ha disarticolato un gruppo criminale che operava nel mercato ortofrutticolo di Fondi, importante snodo commerciale del Lazio. Sono state eseguite sei misure restrittive su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma. Il blitz ha toccato le città di Fondi, Terracina e Mondragone, a carico dei componenti della famiglia D'Alterio, che controllavano l'indotto del Mof anche grazie ai legami con clan camorristici campani della provincia di Caserta. Il camion su cui viaggiava Simoneschi è stato sequestrato.

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati