Domenica 21 Ottobre 2018

Silvano d'Orba

La truffa dello specchietto: due denunce

I fatti lo scorso agosto, indagini affidate ai carabinieri

La truffa dello specchietto: due denunce

Silvano d’Orba: tentano di truffare un autista con la “truffa dello specchietto”: denunciati.
I militari di Capriata D’orba hanno denunciato due coniugi, residenti a Cinisello Balsamo (MI), 50 enne lui e 46enne lei, per aver tentato la truffa dello specchietto ai danni di un 76enne di Silvano d’Orba.
Erano le 19.20 di una giornata di agosto quando l’anziano, alla guida della sua autovettura, nel transitare nel comune di Silvano d’Orba veniva fermato dai denunciati che viaggiavano a bordo di una Fiat Croma. I due malfattori hanno tentato in tutti i modi di farsi dare del denaro dalla vittima cercando di convincerla che fosse stata responsabile del danneggiamento dello specchietto della loro auto. Come noto, in tali casi i truffatori simulano un urto tra un loro mezzo e quello dell’ignaro conducente di un altro veicolo, costringendo quest’ultimo a fermarsi. A quel punto, inscenando una sorta di pantomima, cercano di convincere il malcapitato di aver effettuato una manovra scorretta o comunque errata che avrebbe causato il danneggiamento del loro veicolo, spesso lamentando la rottura di uno specchietto retrovisore. Quindi, propongono alla vittima della truffa di risolvere la questione senza fare denuncia dell’accaduto alla propria compagnia assicurativa, quantificando il danno al ribasso e proponendo di accordarsi per un pagamento immediato in contanti. Questa volta però, il 76enne di Silvano ha compreso che i due volevano raggirarlo e dopo essersi rifiutato di consegnare loro il denaro richiesto si è rivolto ai Carabinieri di Capriata d’Orba. Le indagini condotte dai militari anche attraverso la visione degli impianti di videosorveglianza presenti in zona hanno permesso non solo di accertare che non vi fosse stato, in realtà, alcun incidente o urto, ma soprattutto di identificare la coppia di soggetti autori della tentata truffa,risultata già protagonista, in passato, di analoghi reati nei confronti di altri utenti della strada.Per tale motivo essi sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria per il reato di tentata truffa in concorso.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria D'Agostino Di Masi

D'Agostino dalla panchina, Di Masi dalla tribuna. Per spingere i Grigi verso i tre punti in casa dell'Arzachena

Calcio - Grigi

Adesso la continuità impone punti

20 Ottobre 2018 alle 22:06

L'aveva detto, Gaetano D'Agostino, al triplice fischio mercoledì sera in sala stampa, a Olbia, e lo ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati